Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_astana

Missione imprenditoriale “Italia in Kazakhstan 2014”

Data:

11/11/2014


Missione imprenditoriale “Italia in Kazakhstan 2014”

L’Italia come “partner ideale” per la strategia di diversificazione economica del Kazakhstan: questo il messagio centrale del discorso del Primo Ministro Massimov in aperture del Foro economico svoltosi ad Astana il 10 novembre scorso e organizzato da Ministero Sviluppo Economico, Ministero degli Esteri, ICE e Confindustria e focalizzato sui settori costruzioni, infrastrutture, abbigliamento e agro-industria.

A capo della missione di 80 imprese italiane – che l’11 novembre si e’ recata ad Almaty - il Vice-Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo Calenda.Accompagnato dal Presidente dell’ICE, Riccardo Monti, e dal Vice-Direttore di Confindustria, Daneil Kraus, il Vice-Ministro Calenda ha incontrato alcuni degli esponenti di punta della dirigenza kazaka: oltre al Primo Ministro, il Ministro per gli Investimenti il Consigliere economico del Presidente, il Presidente del Consiglio di Amministrazione del Fondo Samruk Kasyna, i Vice-Ministri di Economia e Agricoltura.

Una missione che ha consentito di rilanciare la presenza italiana in Kazakhstan anche al di fuori del settore energetico, consentendo anche di stabilire solidi contatti con organismi di primo piano quali Kaznex Invest, la Camera dei Costruttori, la Camera degli Architetti oltre a Samruk Kazyna. Il tutto avendo come obiettivo di aumentare la quota italiana nel settore delle grandi opere e infrastrutturale (Expo Astana 2017, ampliamento di rete stradale e ferroviaria, energie rinnovabili, etc.), consolidare quella nel settore dell’abbigliamento, accrescere le sinergie in quello agro-industriale.

La prossima scadenza e’ la Commissione Economica Mista, che si riunira’ a Roma a inizio 2015 e sara’ chiamata a verificare i primi seguiti concreti della missione “Italia in Kazakhstan 2014”.

PM Massimov e VM Calenda

PM Massimov

Business Forum


287