Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_astana

Celebrata ad Astana la prima “Settimana della Cucina Italiana nel Mondo” (novembre 2016)

Data:

05/12/2016


Celebrata ad Astana la prima “Settimana della Cucina Italiana nel Mondo” (novembre 2016)

La Prima Settimana della Cucina Italiana nel Mondo ha inteso portare avanti le tematiche sviluppate con successo da Expo Milano 2015 e racchiuse nella Carta di Milano: qualità, sostenibilità, cultura, sicurezza alimentare, diritto al cibo, educazione, identità, territorio, biodiversità. Il progetto s’inserisce nel piano di azioni per il sostegno al settore agroalimentare e alla cucina italiana, c.d. Food Act, presentato dal Ministero per le Risorse Agricole nel luglio 2015 e nelle azioni previste dal Protocollo d’Intesa per la valorizzazione all’estero della cucina italiana di qualità, sottoscritto tra Ministeri Esteri, Risorse Agricole e Universita’ il 15 marzo 2016.

La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo sara’ un appuntamento annuale sulla tradizione culinaria italiana all’estero e intende esprimere livelli qualitativi di eccellenza.

In tale contesto l’Ambasciata ha organizzato due eventi di particolare rilievo. Il 21 novembre una master-class seguita da cena a cura di Enrica Rocca, autrice di “Venezia nel piatto” ed esperta della tradizione gastronomica del Veneto. Il 30 novembre una cena di gala sponsorizzata dalla Societa’ “Ticco Food” (prodotti alimentari di alta fascia), “Aldi” (importazione di vini italiani) e dall’”International Culinary Institute for Foreigners” che ha messo a disposizione lo chef Stefano Trentini che ha presentato alcuni piatti della cucina piemontese. Ad accompagnare la serata la musica del celebre duo “Jalisse” e di Gabriele Buonasorte al sassofono.

243a0079

img 4011 05 12 16 11110 05



422