Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_astana

Stato civile

 

Stato civile

 

STATO CIVILE

Per informazioni in merito alla funzione di Ufficio di Stato Civile presso il Consolato, consultare l'apposita pagina del sito del Ministero degli Esteri.

I cittadini italiani sono tenuti a dichiarare tutte le variazioni di stato civile (producendo i relativi atti o altra documentazione), che si verificano durante la loro permanenza all'estero, all'Ufficio consolare competente per il luogo in cui si è verificato l'evento.

Gli atti di stato civile relativi ad eventi verificatisi all'estero possono essere presentati dagli interessati e da chiunque ne abbia interesse o direttamente al Comune italiano di appartenenza (vedi art. 12, comma 11, DPR 396/2000) o all'Ufficio consolare competente (quello di residenza dell'interessato o quello nella cui circoscrizione gli atti sono stati formati).

Attenzione!

Per la trascrizione degli atti di stato civile formati in Kazakhstan o Kyrgyzstan occorre presentare a questa Rappresentanza:

- L'atto in originale (o copia autentica) postillato e tradotto
- Una dichiarazione con la quale viene richiesta la trascrizione dell'atto con indicazione del Comune italiano nel quale dovrà essere trascritto;
- Copia del/dei documenti dell'/degli interessato/i.


91